Leica M11 è qui: nuovo sensore 60megapixel e molto altro. Caratteristiche, foto e prezzi

leica-m11
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

La nuova Leica M11 combina l’esperienza della fotografia a telemetro tradizionale con la tecnologia fotografica contemporanea, offrendo la massima flessibilità a ogni fotografo. Dotata di un esclusivo sensore a tripla risoluzione, gamma ISO ampliata, doppia memoria, durata della batteria estesa e un sistema di menu snello e intuitivo, la Leica M11 rappresenta un nuovo punto di riferimento nella fotografia digitale e la fotocamera del sistema M più flessibile nella storia leggendaria di Leica.

Il cuore della nuova Leica M11 è un sensore CMOS BSI full frame con tecnologia Triple Resolution. I file di immagine Raw in formato DNG e JPEG possono essere registrati a 60, 36 o 18 megapixel, utilizzando sempre l’intera area del sensore. L’opzione da 60 megapixel offre una qualità dell’immagine e una risoluzione dei dettagli senza precedenti, sfruttando tutto il potenziale ottico degli ultimi obiettivi Leica APO per il Sistema M, mentre le risoluzioni inferiori consentono prestazioni della fotocamera più veloci, lunghezze di scatto estese e file più piccoli.

Uno speciale filtro tagliato IR + UV, composto da due strati di vetro cementati estremamente sottili, consente una correzione particolarmente efficace anche dei raggi di luce incidente più obliqui. Grazie a un nuovo array di filtri colorati, la fotocamera offre anche una riproduzione dei colori migliorata e più naturale.

Pur mantenendo l’aspetto iconico di una Leica M tradizionale, il design accuratamente ottimizzato della Leica M11 è incentrato sull’efficienza e sull’ergonomia. I controlli sono stati organizzati in un layout unico attorno al nuovo touchscreen ad alta risoluzione da 2,3 milioni di pixel. La struttura del menu dell’M11 rimane coerente con quella della Leica SL2 e Q2, unificando l’acclamata interfaccia per un’esperienza più user-friendly.

La Leica M11 ha una gamma di sensibilità da ISO 64 a 50.000; registra una profondità di colore a 14 bit e ha una gamma dinamica fino a 15 stop. Con il suo processore Maestro III, la Leica M11 offre un funzionamento fluido e reattivo, anche alla massima risoluzione e qualità dell’immagine. Con l’otturatore elettronico opzionale con una velocità dell’otturatore fino a 1/16000 di secondo, i fotografi possono lavorare con diaframmi aperti, in piena luce, senza filtri ND. L’M11 segna la prima volta che sarà disponibile la misurazione multicampo in modalità telemetro, offrendo ai fotografi uno strumento prezioso per curare la luce.

La variante con finitura nera della Leica M11 presenta una piastra superiore in alluminio di alta qualità con un rivestimento particolarmente resistente ai graffi, risultando in un corpo che è circa il 20% (100 grammi) più leggero della sua controparte argento-cromo. In confronto, l’M11 argento-cromo presenta una classica piastra superiore in ottone e pesa 640 grammi.

Unica dell’M11 è l’omissione deliberata della tradizionale piastra di base, che offre ai fotografi un facile accesso diretto alla batteria e alla scheda SD. Oltre allo slot per schede SD, la Leica M11 è dotata di una generosa capacità di memoria interna di 64 gigabyte. Di conseguenza, l’M11 è il primo modello M a salvare file di immagine contemporaneamente su due diversi supporti di memorizzazione. La batteria da 1800 mAh immagazzina il 64% di energia in più rispetto a prima e, combinata con il funzionamento più efficiente della fotocamera, consente sessioni di scatto considerevolmente più lunghe con una singola carica. Inoltre, la porta USB-C universale appena aggiunta serve anche per caricare la batteria della fotocamera, utilizzando la maggior parte dei caricabatterie USB-C.

IL PREZZO:

€8.490,00 sia per la versione Black Paint e Silver Chrome

 

Condividi quest'articolo con i tuoi amici

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Lascia un commento