Leica
Posted in

Leica svela il suo primo proiettore 4K a tiro ultra corto

Posted in

IFA 2022 Leica ha appena presentato il suo primo proiettore a ottica ultra corta (UST). Si chiama Cine 1 ed è in grado di trasmettere un’immagine da 80 o 100 pollici anche stando a meno di 20 cm da un muro. Leica è maggiormente rinomata per le sue fotocamere e potrebbe apparentemente sembrare un po’ strano che si sia cimentata nella realizzazione di un proiettore, tuttavia è bene ricordare che i modelli UST richiedono un’ottica precisa per creare un’immagine con proporzioni corrette in pochi cm di distanza dalla superficie mentre la proiezione si irradia verso l’alto, e in questo Leica è una delle realtà maggiormente in grado di farlo con basso margine d’errore.

Con questo proiettore Leica ha sfruttato la sua tecnologia per lenti Summicron, che utilizza elementi lente asferici prodotti secondo gli alti standard dell’azienda. A bordo troviamo anche un laser a triplo RGB con una durata di 25.000 ore costruito in collaborazione con HiSense e un chip DLP della Texas Instruments. Leica ha progettato due versioni distinte del Cine 1, progettate per schermi da 80 pollici e 100 pollici, con la prima che richiede un posizionamento a circa 16 cm dal muro e la seconda a circa 32 cm.

‘In futuro, l’esperienza ottica diventerà un fattore chiave di successo nel mercato televisivo, il più grande mercato dell’elettronica di consumo al mondo con oltre 100 miliardi di dollari di vendite annuali. Sono quindi orgoglioso che, in collaborazione con il nostro partner strategico e sulla base della nostra competenza ottica leader a livello mondiale, siamo riusciti a creare un prodotto straordinario. Con Cine 1, i consumatori possono provare il piacere cinematografico nel comfort della propria casa al massimo livello audiovisivo: il cinema sta tornando a casa’.

Lo ha affermato Matthias Harsch, CEO di Leica Camera AG.

Leica consiglia non cambiare le distanze indicate per ottenere il massimo rendimento e nemmeno di provare a superare le dimensioni di schermo suggerite, in quanto le ottiche sono state progettate per lavorare perfettamente nei range suggeriti. Per rendere più semplici le installazioni e non sbagliare, Leica ha anche messo in vendita gli schermi ALR da 80 e 100 pollici che emettono 2.100 e 2.500 lumen e si adattano perfettamente ai modelli da 80 e 100 pollici, rispettivamente.

Passando alla componente audio, il sistema Cine 1 offre altoparlanti integrati con il supporto al Dolby Atmos per l’audio surround. Viene fornito con un sintonizzatore TV per e il sistema operativo VIDAA di HiSense come piattaforma smart TV. Sarà tuttavia possibile installare anche memorie esterne, lettori Blu-ray o console tramite gli ingressi HDMI e USB.

Mancano ancora altre specifiche chiave, come la copertura dello spazio colore e il supporto HDR, tuttavia secondo quanto riferito il modello da 80 pollici avrà un prezzo di 6.900 euro mentre per il modello da 100 pollici saranno richiesti circa 7.900 euro.

Attualmente, i proiettori UST più avanzati in circolazione contro i quali Cine 1 si scontrerà sono LSP7T 4K di Samsung con HDR10+, il Formovie Theater con Dolby Vision e i proiettori TV laser L9G da 3.000 lumen di HiSense con Dolby Vision. Al momento non è nota la data d’uscita sui mercati, ma nell’attesa vi lasciamo al video di presentazione del prodotto.

VIDEO

Join the conversation

TOP

SHOPPING BAG 0

ACCOUNT
Wishlist

Login

Create an account

I tuoi dati personali verranno utilizzati per supportare la tua esperienza su questo sito web, per gestire l'accesso al tuo account e per altri scopi descritti nella nostra privacy policy.

Password Recovery

Lost your password? Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.