Olympus PEN E-P7 è la prima fotocamera dell’era OM Digital Solutions

olympus
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

“OM Digital Solutions ha presentato la sua prima fotocamera dell’era JIP: si tratta della mirrorless compatta Olympus PEN E-P7. Una soluzione che punta sulla compattezza e sul design per risvegliare l’interesse verso le fotocamere PEN. ”

OM Digital Solutions, società nata dopo la cessione della divisione imaging di Olympus a JIP, ha presentato il suo primo prodotto della nuova gestione. Si tratta della Olympus PEN E-P7 che punta a far tornare in auge la serie di fotocamere compatte PEN che hanno avuto negli scorsi anni un buon successo.

Olympus PEN E-P7

Ancora una volta troviamo un sensore MQT (Micro Quattro Terzi) che consente di realizzare fotocamere compatte, economiche e che possono integrare tecnologie con la stabilizzazione ottica IBIS. Ecco quello che c’è da sapere sulle caratteristiche tecniche di questo modello.

Le caratteristiche tecniche di Olympus PEN E-P7

La nuova fotocamera mirrorless si presenta con un sensore Live MOS in formato MQT con risoluzione di 20 MPixel. Per gestire le immagini catturate c’è poi il processore TruePic VIII mentre è interessante la presenza di una stabilizzazione dell’immagine su 5 assi che permette di arrivare a compensare fino a 4,5 EV.

olympus

Non manca poi una messa a fuoco a contrasto con 121 punti e la possibilità di sfruttare il riconoscimento del volto o dell’occhio del soggetto (preso in prestito dai modelli di fascia più alta OM-D). Il tutto è integrato in un corpo macchina con un peso di 337 grammi mentre raggiunge i 430 grammi se abbinato a un’ottica come M.Zuiko Digital ED 14-42mm F3.5-5.6 EZ. Le dimensioni del corpo macchina sono 118,3 x 68,5 x 38,1 mm.

olympus

Nella zona anteriore troviamo un selettore dedicato ai profili colore, monocromatico o con effetto filtro. Ci sono poi il controllo della saturazione su 12 colori e 10 livelli, la regolazione delle luci e delle ombre e filtri per simulare la pellicola analogica. Tutto questo per permettere la personalizzazione ulteriore delle immagini.

olympus

Per la connettività, Olympus PEN E-P7 integra Wi-Fi e Bluetooth e c’è la compatibilità con l’app OI.Share (compatibile con iOS e Android). Nella zona posteriore troviamo invece lo schermo LCD ribaltabile mentre manca un mirino EVF. Le capacità video consentono di riprendere filmati fino a 4K/UHD con anche la stabilizzazione.

La nuova Olympus PEN E-P7 sarà disponibile a partire dalla metà di Giugno 2021 con colorazioni, bianca e argento o nera e argento. In vendita ci sarà la versione solo corpo (a 799 euro) o con kit che comprende l’ottica M.Zuiko Digital ED 14-42mm F3.5-5.6 EZ (899 euro).

Fonte:
https://www.fotografidigitali.it/news/olympus-pen-e-p7-la-prima-fotocamera-dell-era-om-digital-solutions_98380.html

Condividi quest'articolo con i tuoi amici

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Lascia un commento